Organizzarsi meglio

Perché?

L’organizzazione ti dona una maggiore consapevolezza e lucidità, attributi che ti fanno vivere meglio, soprattutto in un contesto sociale. 

Ho consultato il report “Organizzato o disorganizzato, come ti senti?”, primo rapporto italiano sulla disorganizzazione, condotto da Organizzare Italia; questi alcuni dei dati raccolti*:
circa il 90% degli intervistati ha qualche problema organizzativo e altrettanti vorrebbero migliorare la propria organizzazione, quasi la stessa percentuale pensa che l’organizzazione impatti sulla propria vita, ma più del 70% crede che la propria disorganizzazione non impatti sulle relazioni sociali.

ALT! Fermiamoci un attimo a pensare a quest’ultimo punto: davvero si pensa che la disorganizzazione non abbia impatto a livello sociale?

Io credo proprio che sia esattamente l’opposto, poiché l’organizzazione, al contrario dell’ordine, la si adotta proprio per relazionarci agli altri.

Se io fossi sola, mi basterebbe sapere dove sono le mie cose e cosa ho da fare, nessuna delle mie scelte influenzerebbe il prossimo; ma se io condivido i miei spazi, allora sì, sarà necessario scegliere con criterio i luoghi in cui riporre le cose, in modo che per tutti sia facile e naturale ritrovarle.

Altro esempio, gli impegni: si hanno sempre con qualcuno, altrimenti sarebbero nostri obiettivi, e se c’è qualcuno che mi aspetta a lungo perché io, a causa della mia disorganizzazione, non riesco ad arrivare puntuale? Questo sì che impatta sulla mia relazione!

Poi ok, se siamo ritardatari cronici, gli amici ci vorranno bene lo stesso, lo so, idem per i disordinati, ma il nostro caos un impatto lo ha comunque, inoltre gli impegni e gli spazi non si condividono solo con gli amici, ma anche con colleghi o conoscenti, loro avranno la stessa indulgenza dei nostri amici nei nostri riguardi?

Quindi diciamolo: essere organizzati lo si fa soprattutto pensando agli altri, inoltre una persona organizzata è più serenaaffidabile, queste qualità sicuramente aiutano a vivere meglio insieme agli altri!

Uno dei trucchi per organizzare meglio gli spazi è quello di pensare:
“se questa cosa la dovesse cercare qualcun altro, qui dov’è, la troverebbe senza sforzo?”

Nel prossimo articolo approfondirò un altro aspetto di questo report, ossia che sono in molti a comprare strumenti organizzativi, ma la maggior parte di quelli che lo fa, non ne ha alcun beneficio; vedremo insieme il perché.


* I risultati sono raggruppati in maniera approssimativa, per dettagli e approfondimenti visita il report completo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *